Skip links

Siamo le ginestre d’oro giallo che spiovono sui sentieri rocciosi come grandi lampade accese. Siamo la solitudine selvaggia, il silenzio immenso e profondo, lo splendore del cielo, il bianco fiore del cisto. Siamo il regno ininterrotto del lentisco, delle onde che ruscellano i graniti antichi, della rosa canina, del vento, dell’immensità del mare. Siamo una terra antica di lunghi silenzi, di orizzonti ampi e puri, di piante fosche, di montagne bruciate dal sole e dalla vendetta. Noi siamo sardi.

Grazia Deledda

La Sardegna – OGLIASTRA

La Sardegna è un’isola italiana tra le più belle del mondo, presenta spiagge bianchissime e mare cristallino ed è per questo una delle mete preferite dai turisti provenienti da ogni angolo del pianeta. La terra sarda però non è solo contrassegnata da coste meravigliose, ma presenta delle zone interessanti come la regione dell’Ogliastra che, oltre a garantire la presenza di spiagge, cale e mare incontaminati, offre anche un territorio interno ricco di tradizioni, feste ed eventi culturali molto interessanti e da scoprire. Definita da molti l’isola nell’isola, Ogliastra è sinonimo di natura. Le sue aspre caratteristiche geografiche, che ne hanno determinato per secoli un lento sviluppo e un ritmo altro a quello del resto dell’isola, portano con loro un’altra incredibile faccia della medaglia: è loro il merito di aver preservato un paradiso terrestre, un’area ancora fortemente incontaminata, dove la flora e fauna sono padrone.

L’Ogliastra è la zona centro-orientale della Sardegna e i suoi centri abitati più conosciuti sono: Tortolì, Arbatax, Lanusei, Baunei – Santa Maria Navarrese, Lotzorai, Barisardo, Jerzu, Gairo ed altri.

L’ Ogliastra, lungo il versante orientale della Sardegna, è sinonimo di paradiso. Un mare di scenari unici tra acque turchesi e falesie imponenti. Un’isola tutta da scoprire, racchiusa in un mondo di mare e montagna.

Il suo territorio racchiuso fra il mare e la montagna offre una quantità infinita di scenari unici nel suo genere.

Un paradiso di notevole bellezza situato lungo il versante orientale della Sardegna: qui la natura, offre il meglio di sé.

L’origine del suo nome pare derivi dagli Olivastri di cui è ricco il territorio, anche se altri ne attribuiscono l’origine all’enorme monolito a picco sul mare sulla costa di Baunei denominato Agugliastra (o Pedra Longa).

Le coste dell’Ogliastra sono splendide oasi incastonate fra mare e roccia, e formano uno degli ambienti marini più incantevoli del Mediterraneo.

Partendo da Nord incontriamo delle cale raggiungibili solo dal mare o a piedi, Tra le spiagge dell’Ogliastra più suggestive e rinomate campeggiano Cala Luna, Cala Sisine, Cala Mariolu e Cala Goloritzé; più a sud troviamo spiagge molto interessanti come Tancau, la spiaggia di Girasole, Orrì, Cea, Marina di Barisardo e Cardedu, Coccorrocci e il Golfo di Sarrala.

 

Ma l’ Ogliastra è la terra dove mare e montagna si incontrano, dove il mare non può essere e di fatto non è l’unico protagonista. La natura varia, e ci porta dal mare alle colline fino ad arrivare tra i monti del Gennargentu, la catena montuosa principale dell’Isola. punta La Marmora, con i suoi 1.834 metri sul livello del mare, è la vetta della Sardegna ed è situata tra Desulo e Arzana, a meno di un’ora dalle spiagge ogliastrine. Parlando di montagna, immancabile una menzione ai Tacchi Ogliastrini, tra Jerzu, Ulassai, Ussassai e Gairo. Ne il territorio circostante la gola di Gorroppu, a Urzulei, caynon tra i più profondi d’Europa. Impossibile non nominare l’incredibile supramonte ogliastrino, che ricopre una vastissima aerea tra i comuni di Baunei e Urzulei e, oltre l’Ogliastra, quelli di Dorgali, Oliena e Orgosolo.

Dal punto di vista storico-archeologico degno di attenzione è tutto il territorio con la presenza di molti Nuraghi, Domus de Janas, Fonti Sacre, Tombe dei Giganti e Menhir.

A piedi, in bicicletta, a cavallo, in macchina e in fuoristrada potrete percorre itinerari di trekking alla scoperta di luoghi che non si dimenticano facilmente.

Se invece vorrete andare per mare le barche vi porteranno alla scoperta della splendida costa ogliastrina.

Solo il gioco combinato delle immagini, dei profumi e delle atmosfere riesce a descrivere appieno la magia e l’armonia di questa terra.

Ogliastra fa parte delle 5 “Zone Blu” al mondo, dove il numero dei centenari che godono di buona salute è tra i più alti al mondo.

L’Ogliastra è un posto per tutti. Per gli amanti della natura, del mare e della montagna, per i più piccoli e per i grandi, per le famiglie e per gli amici in cerca di avventure sportive. Oppure, per chi, stanco dopo una lunga stagione di lavoro, ha piacere di concedersi un riposo rigenerante tra calmi pomeriggi al mare e passeggiate mozzafiato in montagna.

“Vogliamo che il sogno di vivere in Sardegna diventi una realtà”

Acquista senza commissioni d’agenzia

Il costruttore Mauro Usai vi spiega perchè è così conveniente
acquistare una casa in Sardegna e cos’è il Vero Lusso.

edilcostasarda-chiamaci-per informazioni